1 minuto

CrossPosting
CrossPosting

Cross-posting è un termine inglese, traducibile con invio multiplo, che indica l’inserimento dello stesso messaggio in differenti parti dello stesso strumento di interazione online (forum, newsgroup, ecc.).

Il cross-posting può essere utilizzato per fare promozione o attirare l’attenzione su un determinato tema: un messaggio che compare in differenti spazi sembra essere più importante.

Tuttavia, tale pratica viene solitamente considerata deprecabile nella maggior parte delle netiquette, in quanto la proliferazione dei messaggi appesantisce la lettura, crea confusione nella ricerca dell’informazione e appesantisce inutilmente i database, perciò nella maggior parte dei forum i messaggi di questo tipo sono considerati spam, vengono quindi eliminati e l’ utente rischia il ban. ( Fonte: Wikipedia )

E allora, per quale ragione si insiste con questa pratica nonostante tutto ?
Le ragioni sono sempre le solite: scarsa conoscenza dei problemi derivanti da questa pratica, ego, mancanza di tempo, risorse limitatissime, un gran numero di canali da gestire e la comodità di affidarsi a strumenti di pubblicazione automatica.

Ma come ricordato più volte, ogni canale Social ha le sue peculiarità e raggiunge specifici obiettivi.

Per questa ragione non bisogna mai perdere di vista il fatto che la comodità della pubblicazione automatica, si scontra con le necessità di una comunicazione efficace. E per efficace intendo una pubblicazione che generi coinvolgimento, che informi e attiri utenti. E per farlo è necessario ricordare che ogni Social ha le sue regole, ha un suo criterio di funzionamento, ha soprattutto un suo target specifico.

Ecco perchè è importante selezionare i canali giusti, essere presenti in maniera assidua con contenuti interessanti e mai oppressivi,  evitando quella che a mio parere, è una pratica poco intelligente e infruttuosa. Esiste uno strumento particolarmente utile e soprattutto gratuito (nella sua versione nase) Klout , in grado di determinare e misurare l’impatto che le pubblicazioni hanno sui vari Social. sarà possibile misurare l’efficacia di ogni singolo post su ogni specifico Social .

Questo articolo è stato letto 10 volte

Shares

About Vincenzo Carrettiere

Vanto una ventennale esperienza come dirigente aziendale nel modo della consumer electronics, con un’ampia specializzazione in tutti gli aspetti di gestione commerciale, tecnici e organizzativi.

Nel corso degli anni ho instaurato numerose relazioni professionali in ambito nazionale ed internazionale. Ho contribuito, a partire dalla fine degli anni 90, alla progettazione ed allo sviluppo di piattaforme E-Commerce B2B B2C , avviando una delle primissime e più significative attività di E-Commerce in Italia.

Ho approfondito le tematiche del settore sviluppando le conoscenze in ambito Web Marketing & Seo.

La passione, la curiosità e soprattutto la necessità di valutare le opportunità di sviluppo imprenditoriale, mi hanno spinto a seguire da vicino le evoluzioni del Web Marketing, maturando significative conoscenze ed esperienze relativamente allo sviluppo di strategie in ambito Social Media.
Ho collaborato e collaboro, in qualità di consulente web marketing, con diverse aziende di primaria importanza.

Cross-posting: una pratica da evitare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recommended
Può essere semplicemente definito come un sistema costituito da una…
Shares
Richiedi subito una consulenza personalizzataRichiedi