2 minuti

Philip-Kotler

Secondo il prof. Kotler si tratta di un nuovo marketing tutto emozionale e proteso all’umanesimo dove l’espressione “3.0” va intesa come “terza fase”, successiva a quelle transazionale e relazionale. E’ la fase dove il cuore della strategia è tutto focalizzato sull’attenzione ai valori umani e profondi del cliente.

. Senza per questo perdere in profittabilità.

Egli insegna che “il comportamento e i valori delle imprese sono sempre più sotto la lente dell’opinione pubblica. Questo fa sì che i consumatori possano scambiarsi con grande facilità opinioni su imprese, prodotti e marche e discutere delle loro performance funzionali e sociali. La nuova generazione di consumatori è molto più attenta ai problemi e alle preoccupazioni di natura sociale. Le imprese devono reinventarsi e abbandonare il più rapidamente possibile le prassi dei vecchi e confortevoli Marketing per avventurarsi nel nuovo mondo Marketing 3.0.”

Ecco, sintetizzati i 10 comandamenti del marketing 3.0:

  1. Trattare i clienti con amore e i competitor con rispetto.
  2. Essere pronti alla trasformazione e al cambiamento.
  3. Rendere i valori chiari e supportarli.
  4. Focalizzarsi sul segmento che può dare i maggiori benefici.
  5. Praticare prezzi onesti per far comprendere la propria qualità.
  6. Aiutare i potenziali clienti a raggiungere l’azienda e i suoi prodotti.
  7. Guardare ai clienti come clienti per la vita.
  8. Vedere ciascun business come un servizio. perché ogni prodotto è legato a un servizio.
  9. Migliorare il proprio processo di business ogni giorno.
  10. Considerare diversi aspetti e informazioni -non solo quelli finanziari- prima di prendere una decisione.

Un Marketing emozionale e proteso all’umanesimo dove l’espressione “3.0” va intesa come “terza fase”

estratto dell’articolo originale
Fonte: Insidemarketing.it

Nel corso degli ultimi 10 anni il mercato è radicalmente cambiato. Le aziende, per sopravvivere, devono adattarsi ai cambiamenti

Negli ultimi vent’anni si è verificata una rivoluzione silenziosa che ha radicalmente cambiato il modo di concepire il marketing.  Negli ultimi dieci, in particolare, si sta cercando di passare dal Marketing dei “numeri” al marketing del “profitto”. Oggi la logica dei numeri non ha più alcun senso perchè è legata ad un modello di business che non funziona più. Come ricorda anche Seth Godin, scrittore e imprenditore statunitense, autore del libro “La Mucca Viola”, il marketing tradizionale è ormai da considerarsi obsoleto, caratteristico di un modo di operare che ha ormai perso la propria efficacia. Oggi, infatti, a differenza di quanto accadeva fino a qualche anno fa, dove anche per effetto del grande impatto che il modello di business imposto dalla grande distribuzione ha avuto sul mercato e sulle abitudini di acquisto dei consumatori, lo scenario è sostanzialmente cambiato: i consumatori sono troppo impegnati per poter prestare attenzione alla pubblicità pur avendo bisogno di beni e servizi che risolvano di fatto i loro problemi.

Godin si riferisce al marketing caratterizzato dalle famose 5P, ovvero:

  • Prodotto
  • Prezzo
  • Promozione
  • Pubblicità
  • Posizionamento

Oggi, all’elenco, c’è da aggiungere un’altra P: quella di Purple Cow, (la Mucca Viola). Che non è una funzione di marketing cui ricorrere a prodotto finito. La Mucca Viola è qualcosa di fenomenale, inatteso e assolutamente incredibile che è dentro il prodotto.  Prodotti e servizi straordinari, che si differenzino che siano unici ed incredibili. Questa è la svolta.

Ecco allora la ricetta vincente: servizi straordinari ed etica dei valori, un binomio imprescindibile per guardare al profitto attraverso un marketing emozionale e coinvolgente

Questo articolo è stato letto 96 volte

Shares

About Vincenzo Carrettiere

Vanto una ventennale esperienza come dirigente aziendale nel modo della consumer electronics, con un’ampia specializzazione in tutti gli aspetti di gestione commerciale, tecnici e organizzativi.

Nel corso degli anni ho instaurato numerose relazioni professionali in ambito nazionale ed internazionale. Ho contribuito, a partire dalla fine degli anni 90, alla progettazione ed allo sviluppo di piattaforme E-Commerce B2B B2C , avviando una delle primissime e più significative attività di E-Commerce in Italia.

Ho approfondito le tematiche del settore sviluppando le conoscenze in ambito Web Marketing & Seo.

La passione, la curiosità e soprattutto la necessità di valutare le opportunità di sviluppo imprenditoriale, mi hanno spinto a seguire da vicino le evoluzioni del Web Marketing, maturando significative conoscenze ed esperienze relativamente allo sviluppo di strategie in ambito Social Media.
Ho collaborato e collaboro, in qualità di consulente web marketing, con diverse aziende di primaria importanza.

I 10 comandamenti del marketing 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recommended
Recommended
Pulse, altro non è che un blog di grandissima efficacia,…
Shares
Richiedi subito una consulenza personalizzataRichiedi